Home - Mappa sito - Ricerca - Credits

Esercito Indiano

Fanteria

I reggimenti di fanteria dell’esercito indiano, analogamente a quelli di cavalleria, erano, prima della riorganizzazione del 1903, numerati e denominati in base alla loro collocazione territoriale.
Le aree di appartenenza erano le seguenti: Bengala (45), Punjab (11), Madras (41), Hyderabad (6) e Bombay (30).
I reggimenti del Punjab erano ulteriormente diversificati in uno di Guide a piedi, 4 di fanteria Sikh e 6 di fanteria del Punjab stesso. Tutti questi avrebbero poi nel 1903 acquisito in calce alla denominazione di ciascuno la specifica di “Frontier Force” in quanto adibiti  al controllo della sempre turbolenta frontiera che divideva i possedimenti britannici dai territori controllati dalle realtà tribali afgane.
A tutti i reparti sopracitati si aggiungevano alcuni reggimenti o battaglioni di fucilieri (Rifle) di etnia Gurkha che avrebbero poi, sempre nel 1903, costituito 10 reggimenti numerati appunto dall’1 al 10.
La riforma del 1903 portò tutti i reggimenti sopra citati ad una numerazione progressiva da 1 a 130, salvo quelli composti da Gurkha che acquisirono, come si è già accennato, una loro numerazione specifica.
Successivamente la “amalgamation” del 1922 produsse 20 reggimenti divisi in più battaglioni derivanti ciascuno dai vecchi reggimenti allestiti nel 1903, sempre con l’aggiunta dei 10 reggimenti di Gurkha. Così come la cavalleria anche la fanteria indiana vantava uniformi da parata di grande effetto anche se per non pochi reggimenti fosse previsto il solo colore kaki o drab anche al di fuori delle attività operative e di combattimento. Da segnalare la presenza di suonatori di cornamusa inseriti nelle bande musicali di non pochi reparti caratterizzati da una provenienza “montanara” dei loro effettivi e pertanto ritenuti degni dell’uso di questo strumento caricato da tutta l’enfasi  simbolistica attribuitagli nell’ambito del mondo britannico e specialmente in quello delle sue forze armate.

Galleria Fotografica

foto 1 1 – 1st Bengal Infantry, fante (sepoy), 1885. Figura della ditta Rose, 54 mm. (anni ’80).

 

 

 

 

 

foto 2 2 – 2nd King’s Edward’s Own Gurkha Rifles (The Sirmoor Regiment), fante, 1906. Figura della ditta Tradition trasformata, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

foto 3 3 – 1st Punjab Infantry, Punjab frontier Force, ufficiale nativo, 1897. Figura della ditta Tradition trasformata, 90 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

foto 4 4 – 1st Punjab Infantry, Punjab frontier Force, ufficiale nativo, 1897. Figura della ditta Tradition trasformata, 90 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

foto 5 5 – 2nd King Edward’s Own Gurkha Rifles (The Sirmoor Regiment), ufficiale britannico, 1910. Figura della ditta Valiant, 54 mm. (anni ’80).

 

 

 

 

foto 6 6  – 6th Regiment of Bengal Native (Light) Infantry, fante (sepoy), 1890. Figura della ditta Rose, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

foto 7 7 – 6th Gurkha Rifles, suonatore di cornamusa (piper), 1910. Figura della ditta Valiant, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

foto 8 8  – 6th Gurkha Rifles, tamburino, 1966. Figura della ditta Rose, 54 mm. (anni ’80).

 

 

 

 

 

foto 9 9  – 7th (Duke of Connaught’s Own) Bengal native Infantry, tamburino, 1897. Figura della ditta Mitrecap revisionata, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

foto 9 bis 9 Bis – 7th Duke of Connaught's own Rajiputs, 1910.

Il disegno e le dimensioni della bandiera corrispondono in tutto a quelle delle bandiere della fanteria britannica metropolitana. Figura autocostruita. 54 mm..

 

 

 

foto 10 10  – 8th Madras Infantry, fante, 1885. Figura della ditta Rose, 54 mm. (anni ’80).

 

 

 

 

 

foto 11 11  – 11th Regiment of Bengal Infantry , Subedar (tenente), 1887. Figura della ditta Chota Sahib trasformata, 54 mm.

 

 

 

 

foto 12 12  – 13th (Shekhawati) Rajput Regiment of Bengal Infantry, ufficiale nativo, 1897. Figura della ditta Tradition trasformata, 90 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

foto 13 13  – 14th King George’s Own Ferozepore Sikhs, ufficiale nativo, 1913. Figura della ditta Tradition trasformata, 54 mm. (anni ’80).

 

 

 

 

foto 14 14  – 15 th Ludhiana Sikhs, ufficiale nativo, 1908. Figura della ditta Tradition trasformata, 54 mm. (anni ’80).

 

 

 

 

foto 14bis 14 bis – 16th Rajiputs (The Luknow Regiment), 1910.

Nella fanteria Britannica, in caso di colore di mostrina bianco, la bandiera reggimentale porta la Croce di San Giorgio rossa su fondo bianco. Figura autocostruita; testa Rose perfezionata. 54 mm..

 

 

 

foto 15 15  – 17th (The Loyal) Regiment of Bengal Native Infantry, suonatore di cornamusa (piper), 1901. Figura autocostruita, 54 mm.

 

 

 

 

foto 16 16 – 20th (Punjab) Regiment of Bengal Native Infantry, ufficiale nativo (subedar major), 1882. Figura autocostruita, 54 mm.

 

 

 

 

foto 17 17 – 21st Madras Pioneers, fante, 1891. Figura della ditta Rose, 54 mm. (anni ’80).

 

 

 

 

 

foto 18 18 – 21st Madras Pioneers, fante, 1910. Figura della ditta Tradition trasformata, 90 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

 

foto 19 19 – 26th Regiment of Madras Infantry, musicante, 1896. Figura autocostruita, 54 mm.

 

 

 

 

 

foto 20 20  – 29th (Duke of Connaught’s Own) Regiment of Bombay Infantry, ufficiali nativo e britannico, 1890. Figure della ditta Hussar trasformate, 90 mm.

 

 

 

foto 21 21  – 30th Punjabis, fante, 1903. Figura della ditta Rose, 54 mm. (anni ’80).

 

 

 

 

 

foto 22 22  – 33th Punjabis, ufficiale nativo, 1905. Figura della ditta Tradition trasformata, 54 mm. (anni ’80).

 

 

 

 

 

foto 23 23 – 35th (Sikh) Regiment of Bengal Infantry, ufficiale britannico, sottufficiale e soldato servente alla mitragliatrice Maxim, 1896. Figure auto costruite, mitragliatrice della ditta Mountford, 54 mm.

 

 

 

 

 

foto 24 24 – 35th Sikhs, ufficiale nativo, 1911. Figura della ditta Tradition trasformata, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

 

foto 25 25 – 39th Garhwal Rifles, fante, 1910. Figura della ditta Valiant, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

 

foto 26 26 – 40th (Pathan) Regiment of Bengal Infantry, suonatore di cornamusa, 1897. Figura autocostruita, 54 mm.

 

 

 

 

 

foto 27 27 – 43th Erimpura Regiment, fante, 1909. Figura della ditta Valiant, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

 

foto 28 28 -  43th Gurkha (Rifle) Regiment of Bengal Infantry, ufficiale nativo, 1891. Figura della ditta Tradition trsformata, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

foto 28bis 28 bis - 44th (Sylhet) rgt. of Bengal Native (Light) Infantry, ufficiale nativo, 1880.

Nel lungo e complesso nome di questo reparto e nel volto del personaggio (etnia Gurkha), tutto il fascino di questo soggetto! Figura autocostruita. 54 mm..

 

 

 

 

foto 28ter 28 ter - Mharwara Regiment, sergente, 1890.

La lunga barba è un attributo marziale tipico degli abitanti dell'area di reclutamento di questo reparto. Figura autocostruita. 54 mm..

 

 

 

 

foto 29 29 – 44th Mharwara Regiment, sergente, 1910. Figura della ditta Tradition trasformata, 90 mm.

 

 

 

 

 

foto 30 30 – 45th Rattray’s Sikhs, tamburino, 1910. Figura della ditta Mitrecap, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

 

foto 31 31 – 45th Rattray’s Sikhs, tamburo maggiore, 1910. Figura della ditta Mitrecap, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

 

foto 32 32 – 45th (Rattray’s Sikh) Regiment of Bengal Infantry, ufficiale nativo, 1890. Figura della ditta Tradition trasformata, 90 mm.

 

 

 

 

 

foto 33 33 – 45th Rattray’s Sikhs, tamburino, 1910. Figura della ditta Tradition trasformata, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

 

foto 34 34 – 51th Sikhs (Frontier Force), suonatore di cornamusa, 1910. Figura della ditta Valiant, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

 

foto 34bis 34 bis – 54th Sikhs (F.F.), 1910.

Nella fanteria Britannica, in caso di colore di mostrina nero, la bandiera reggimentale porta la Croce di San Giorgio rossa su fondo nero. Figura autocostruita. 54 mm..

 

 

 

foto 35 35 -  73rd Carnatic Infantry, ufficiale nativo, 1910. Figura della ditta Tradition revisionata, 90 mm.

 

 

 

 

 

foto 36 36 – 80th Carnatic Infantry, fante con bandiera, 1910. Figura della ditta Tradition trasformata, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

foto 37 37 – 84th Punjabis, fante, 1908. Figura della ditta Tradition trasformata, 54 mm. (anni ’80).

 

 

 

 

 

foto 38 38 – 96th Berar Infantry, fante, 1911. Figura della ditta Tradition trasformata, 54 mm. (anni ’80).

 

 

 

 

 

foto 39 39 – 101st Grenadiers, fante, 1911. Figura della ditta Valiant, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

 

foto 40 40 – 104th Wellesley’s Rifles, ufficiale nativo, 1903. Figura della ditta Tradition trasformata, 54 mm. (anni ’80).

 

 

 

 

 

foto 40bis 40 bis – Subadar Bhario Gujar Bahadur, 119th Infantry (The Mooltan regiment), 1909.

Il soggetto è tratto da una bella fotografia nella quale le decorazioni sono perfettamente visibili ed identificabili. Trasformazione di una figura in 90 mm. della ditta Tradition.

 

 

 

 

foto 41 41 – 123th Outram Rifles, fante, 1908. Figura della ditta Tradition trasformata, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

 

foto 42 42 – 124th Duchess of Connaught’s Own Baluchistan Infantry, fante, 1911. Figura della ditta Tradition trasformata, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

 

foto 42bis 42 bis – 126th Baluchistan Infantry, ufficiale europeo, 1912.

Il pantalone rosso è una prerogativa della fanteria belucistana. Trasformazione di una figura Andrea Miniaturas. 54 mm..

 

 

 

 

foto 43 43 – 129th Duke of Connaught’s Own Baluchis, fante, 1910. Figura della ditta Rose, 54 mm. (anni ’90).

 

 

 

 

 

foto 44 44 – 130th King George’s Own Baluchis (Jacob’s Rifles), suonatore di cornamusa, 1914. Figura autocostruita, 54 mm.

 

 

 

 

 

foto 45 45 – The Queen’s Own Corps of Guides, Punjab Frontier Force, fante, 1880. Figura della ditta Rose, 54 mm. (anni ’80).

 

 

 

 

 

foto 46 46 – The Queen’s Own Corps of Guides, Punjab Frontier Force, ufficiale nativo, 1897. Figura della ditta Tradition trasformata, 90 mm.

 

 

 

 

 

foto 47 47 – The Queen’s Own Corps of Guides, Punjab Frontier Force, ufficiale nativo, 1897. Figura della ditta Tradition trasformata, 90 mm.

 

 

 

 

 

foto 48 48 – The Queen’s Own Corps of Guides, Punjab Frontier Force, fante, 1897. Figura della ditta Tradition trasformata, 90 mm.

 

 

 

 

foto 49 49 – 13th Frontier Force Rifles, 1st bat. (Coke's), caporale, 1930.

Uno straordinario connubio fra funzionalità ed eleganza. Figura autocostruita. 54 mm..

 

 

 

 

foto 50 50 – 10th Gurkha Rifles, ufficiale nativo, 1960. Figura Rose in 54 mm..

 

 

 

 

foto 51 51 – 2nd (P. o. W. O.) Goorkha rgt. (The Sirmoor Rifles), 1889. Trasformazione di una figura della ditta Monarch. 54 mm..

 

 

 

 

Torna su.