Home - Mappa sito - Ricerca - Credits

Periodo Napoleonico

Campagna d'Egitto

foto 1a foto 1b foto 1c foto 1d

 

 

 

 

 

1 a b c d – Bonaparte e la mummia. La composizione, tratta da un dipinto di Maurice Orange, rappresenta  Napoleone Bonaparte accompagnato dai generali Desaix e Kleber, che assiste all’apertura di un sarcofago egiziano. Il dipinto comporta alcuni errori nel colore delle sciarpe e delle piume dei generali che non sono adeguate al grado degli generali stessi. Diversamente il modello propone la versione corretta di tali colori. Composizione ottenuta con l’elaborazione di materiale di produzione varia. 54 mm..

 

 

 

foto 2a foto 2b foto 2c foto 2d foto 2e foto 2f foto 2g

 

 

 

 

 

 

2  a b c d e f g -  La Sfinge. Composizione liberamente ispirata ad un dipinto di Maurice Orange. Un membro della “Commission des Sciences” traccia lo studio di una sfinge, osservato da membri di vari reparti dei corpo di spedizione francese in Egitto. Composizione ottenuta con l’elaborazione di materiale di produzione varia. 54 mm..

 

 

 

foto 3 3 – Aiutante di Campo francese. Combattimento di Bir-el-Bar, 1799.

Cavallo (nudo) Andrea. Figura realizzata con uso di materiali Metal Modeles. 54 mm..

 

 

 

 

foto 4 4 -  Trombettiere e dragone francesi del 15° reggimento, 1800.

Malgrado il colore reggimentale del 15° fosse il rosa, la veste del trombettiere era di colore aurora. Col prosieguo della campagna i dragoni sostituirono l’elmo metallico con una caschetta in cuoio. Cavalli auto costruiti. Pezzi unici con uso di materiale Metal Modeles. 54 mm..

 

 

 

 

foto 5 5– Ufficiale del 20° Dragoni francesi, 1799/1800.

Fonte documentaria: acquerello di L. Rousselot conservato presso il Musée de l’Armée di Parigi. Cavallo auto costruito. Pezzo unico con uso di materiale Metal Modeles. 54 mm..

 

 

 

foto 6 6 – Cacciatore e ufficiale francesi del 22° reggimento. Battaglia di Salaieh, 1798.

I due soggetti indossano l’uniforme dello sbarco caratterizzata dal colore “capucine” (arancio chiaro) e dallo shako  a fiamma di tipo transizionale. Da un disegno di E. Leliepvre. Pezzi unici con l’utilizzo di materiali di produzione varia. 54 mm.. 

 

 

 

foto 7 7 – Il generale di brigata Charles Lasalle (a destra), con la nuova uniforme del 22° cacciatori a cavallo (mostrine cremisi), stringe la mano ad un ufficiale degli ussari del 7° reggimento bis nel 1800. Da uno studio di Rigo. Composizione ottenuta con l’utilizzo di materiali Metal Modeles. 54 mm..

 

 

 

 

foto 8 8 – Trombettiere del 7° bis degli ussari francesi. Battaglia di Nazareth, 1799.

Da un acquerello di L. Rousselot conservato presso il  Musée de l’Armée di Parigi. Cavallo (nudo) Eisenbach. Figura autocoatruita. 54 mm..

 

 

 

 

foto 9 9 – Granatiere della 32° mezza brigata di fanteria di linea francese con la capote bianca. 1798. Da un disegno di Boisselier. Pezzo unico su base Il Feudo. 54 mm..

 

 

 

 

foto 10 10 – Ufficiale della 32° mezza brigata di fanteria di linea francese. 1800.

Da un disegno di E. Leliepvre. Pezzo unico con uso di materiale Metal Modeles. 54 mm..  

 

 

 

 

foto 11 11 – Tamburo maggiore della 32° mezza brigata di fanteria di linea francese con l’uniforme dello sbarco. 1798. Da un disegno di Boisselier. Pezzo unico con uso di materiale Metal Modeles. 54 mm..

 

 

 

 

foto 12 12 – Porta bandiera e tamburo dei granatieri della 75° mezza brigata di fanteria di linea francese. 1800. Figure auto costruite. 54 mm..

 

 

 

 

foto 13 13 – Ufficiale della 4° mezza brigata leggera di fanteria francese. 1800.

Da un disegno di Boisselier. Pezzo unico con uso di materiale Metal Modeles. 54 mm..

 

 

 

 

foto 14 14 – Ufficiale dell’artiglieria a cavallo francese. 1799.

Da un disegno di J. Girbal. Pezzo unico con uso di materiale Metal Modeles. 54 mm..

 

 

 

 

foto 15 15 – Zappatore del genio francese. 1799.

Da un disegno di Boisselier. Pezzo unico con uso di materiale Metal Modeles. 54 mm..

 

 

 

 

foto 16 16 – Soldato del reggimento dei dromedari. 1799.

Da un disegno di L. Rousselot conservato presso il  Musée de l’Armée di Parigi. Cammello (nudo) Nemrod. Figura ottenuta con l’ausilio di materiale Nemrod. 54 mm..

 

 

 

 

foto 17 17 – Membro della Commissione delle Scienze francese.

Da un disegno di Boisselier. Figura auto costruita. 54 mm..

 

 

 

 

foto 18 18 – Il generale Jean-Baptiste Kleber.

Figura in 60 mm. della ditta Modeles et Allures trasformata.

 

 

 

 

foto 19 19 – Tamburino delle Guide a Piedi, 1798-1800.

Pezzo autocostruito con testa della ditta La Fortezza. Pittura di F. Cheli. 54 mm..

 

 

 

 

Torna su.